martedì 8 ottobre 2013

La laguna nei fantastici scatti di ALESSANDRO GIUSTI


A proposito di cervelli in fuga, eccone uno, tutto nostro. Alessandro Giusti, che da anni risiede e opera (tra le altre cose al Museo di Storia Naturale di Londra) nel  Regno Unito pur mantenendo uno strettissimo rapporto con la piccola città che gli ha dato i natali e la comunità di anime che la popola. 
Ed è in uno dei suoi homecoming, che Alessandro si premura di mantenere costanti e possibilmente frequenti, si è "gingillato" con la fotocamera. Forse anche con l'intenzione fieramente civettuola di far conoscere
ai suoi amici e collaboratori, quelli britannici,  la sua piccola città di provenienza (village, direbbero loro) alla quale sarebbe il caso di "pay a visit", tanto più che vista la sua professione in ambito naturalistico, lo immaginiamo sicuramente circondato da gente che con le bellezze dei nostri paesaggi lagunare ci andrebbe voltentieri a nozze. E sai in quanti ci andrebbero a queste nozze, decidendo magari di "pay a visit" se solo ci prendessimo il disturbo (molto più di quanto non riusciamo a fare) di andare a spiattellargliele sotto il naso le bellezze della nostra città, soprattutto quelle naturalistiche, che in questo blog abbiamo sempre sempre energicamente indicato come la risorsa primaria su cui questa città dovrebbe fare affidamento per crescere.
Altro che Frecce Tricolori.
Complimenti Alessandro. Per tutto.






Alessandro Giusti è su facebook

1 commento:

  1. andrea corsaro5 gennaio 2014 08:48

    bello, bello, bello!!! congratulazioni Alessandro!

    RispondiElimina

Orbetellove si riserva la facoltà di rimuovere commenti non in sintonia con la mission e le caratteristiche del blog.